Emergenza acqua ed elettricità

Posted by on 6 Giugno 2011

Gilbert Tshiongo Tshibi Kubula, ministro dell'Energia della Repubblica Democratica del Congo, ha lanciato un programma di emergenza per la distribuzione dell'acqua potabile e dell'energia elettrica.

Queste risorse sono importanti quanto scarse nella città di Kinshasa, dove spesso anche l'ospedale ne è sprovvisto e da questo derivano gravi conseguenze.

Il costo totale del piano sarà i 55 milioni di dollari di cui 51 milioni saranno a disposizione della Societa' nazionale dell'elettricita' e 4 milioni per la Regia di distribuzione dell'acqua.

Nei prossimi sette mesi le società dovranno studiare una soluzione adeguata al problema di Kinshasa, per poi dare inizio al lavoro.

Senza elettricità niente funziona e molti lavori non possono essere svolti, inoltre l'acqua potabile, essendo un bene primario ma scarso, impoverisce la popolazione che è costretta ad adeguarsi a prezzi insostenibili.

Investiamo le nostre energie in progetti che possano facilitare la vita di numerose famiglie nella città di Kinshasa attraverso l'autosufficienza alimentare e l'acqua, simbolo di vita!

Photo by: F@bione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*