Mettiamo fine all’insicurezza alimentare

Posted by on 1 Giugno 2011

Il governo della Repubblica Democratica del Congo ha iniziato, dal 2008, un programma per il sostegno e la ricostruzione del settore agricolo nel Paese.

Sono state formate 15 associazioni, ciascuna composta da 20-40 organizzazioni di piccoli agricoltori, che hanno prodotto e distribuito sementi di alta qualità ai contadini del Bandundu e già oggi s'iniziano a raccogliere i primi frutti di questo lavoro.

L'obiettivo di questo programma è abbattere l'insicurezza alimentare che, insieme ad altri fattori, dilania le famiglie che abitano questa porzione d'Africa.

Il 73% della popolazione non dispone di una sicurezza alimentare ma ciò può essere risolto perchè, dei 135 milioni di ettari coltivabili, viene sfruttato solo il 10%.

Abbattere la fame significa regalare una mappa per il futuro alla Repubblica Democratica del Congo, attraverso l'autosufficienza alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*